15 gennaio 2012

Il costume tradizionale di Sarentino

La Val Sarentino-Sarntal è una delle poche zone del Sudtirolo dove ancora oggi la popolazione indossa, soprattutto la domenica, il costume tradizionale. le_tradizioni
Lo stile del costume tradizionale viene detto “Bairische”.
Il costume femminile è un abito di lana, lucido e opaco, coperto da un grembiule bianco in seta o in lana leggera abbinato ad uno scialle. Ai piedi, gli stivaletti in pelle nera con le stringhe e il tacco medio, e in testa un baschetto nero in feltro schiacciato con le falde risvoltate. Come gioielli, orecchini esagonali d’oro e lo spillone tra i capelli sopra la nuca.
Per gli uomini un piccolo importante dettaglio rivela lo stato civile: se sul cappello nero a cono porta dei cordoncini rossi è celibe, se invece i cordoncini sono verdi (come nella fotografia qui sotto) significa che è sposato. I pantaloni sono di loden follato.
 Tra gli accessori, troviamo i cinturoni e le bretelle in cuoio ricamati con gli steli di penne di pavone.


Nessun commento:

Posta un commento