21 marzo 2016

La tiroler Gerstsuppe (chiamata anche Gerstensuppe)

Questa zuppa o minestrone a base d'orzo è strettamente imparentata con l'orzetto alla trentina e anche con la Bündner Gerstensuppe dei Grigioni.
Gerstsuppe Gerstensuppe
La Gerstsuppe è strettamente imparentata con la minestra d'orzo trentina (orzèt) e
con il relativo minestrone, che era più denso (orzotto). E' anche molto simile alla
minestra d'orzo dei Grigioni svizzeri. A distinguerla c'è la presenza del carrè di
maiale, che viene aggiunto a sfilacci in fine cottura.
La differenza principale tra l'orzét e la Gerstsuppe è (oggidì) dovuta alla presenza degli sfilacci di carrè di maiale.
E' una minestra "comfort food" che viene preparata cuocendo l'orzo nel brodo assieme a un trito di carote, sedano e cipolla.
Il carrè viene sfilacciato e aggiunto appena prima di mettere in tavola.
La Gerstsuppe è una minestra abbastanza densa, o minestrone che di solito viene arricchita da cubetti di patate, foglie di alloro ed erba cipollina, fino a trasformarsi in un piatto unico.

Nessun commento:

Posta un commento